Come guadagnare con Facebook

0

E’ possibile guadagnare con Facebook? La risposta è ovviamente si!

Sempre più persone iniziano a guardare Facebook non solo come semplice social e passatempo dove condividere foto e stati con amici, ma anche come possibile fonte di guadagno. Facebook, è uno dei social network più utilizzati con circa 1,30 utenti attivi giornalmente, di cui quasi 30 milioni solo in Italia.
Con questi numeri molti gestori di pagine e gruppi Facebook guadagnano quotidianamente sfruttando la popolarità delle proprie fanpage. Ma come riescono a guadagnare con Facebook?

Come guadagnare con Facebook. come fare soldi con i social

Ci sono varie tipologie di guadagno che possono essere sfruttate, ma non tutte possono dare soddisfazioni e portare tranquillamente centinaia o migliaia di euro mensili. Quindi meglio fare chiarezza in merito e capire assieme quali siano le migliori soluzioni per guadagnare con Facebook.

Innanzitutto se si vuole guadagnare soldi con Facebook bisogna iniziare a ragionare da imprenditore, dedicare quasi quotidianamente il tempo necessario ed essere professionali.

Specifico questo perché molte persone che hanno una fanpage esempio da 20.000 fan credono che basti postare qualche link, fare un po di spam giornalmente e iniziano ad arrivare magicamente soldi. Tutto errato! O meglio si può ottenere qualche piccola soddisfazione inizialmente ma ben presto le cose cambiano, o perché gli utenti si stancano di una pagina di scarsa qualità che pubblica solo post attira click (clickbait) o perché Facebook stesso, prima consegna alcuni ban per spam e poi vi chiude la fanpage…e addio!

Per guadagnare con Facebook è necessario aver costanza e una giusta strategia. Bisogna considerare i propri fan non solo come semplici numeri, ma come utenti con cui interagire in modo reale rispondendo prontamente alle richieste e aiutandoli ove possibile. Solo cosi acquisirete fiducia, fiducia che verrà ripagata al momento di proporre o vendere un prodotto o servizio.

Guadagnre con Facebook Fanpage: Follewer Fan e target

Un errore molto comune è quello di credere che l’unica cosa importante per una fanpage sia solo ed esclusivamente il numero di fan. Centinaia di migliaia di fan…ma il target dei fan? Il target??? Cos’è il target e cosa me ne faccio?

Il target è l’identificazione del potenziale cliente (utente o fan): Età, sesso, ma in particolare interessi. Un target dedicato, quindi fan e follower interessati ad un determinato settore è utile per esempio per vendere un preciso prodotto a persone realmente interessate a quella nicchia. Facciamo un esempio pratico ma generico:
Fangage con 1.000.000 fan tema link divertenti. Questa tipologia di pubblico è incline a condividere link o immagini divertenti senza essere interessata ad una particolare nicchia di acquisti.

Fanpage con 200.000 fan tema abbigliamento femminile. Questa pagina ha un target ben mirato anche se ha solo un quinto rispetto all’altra, è mirata e i fan sono interessati all’acquisto di prodotti, quindi avrà una conversione nettamente maggiore e sarà più facile vendere quella tipologia di articolo, sia direttamente, per esempio se avete un negozio a tema, sia tramite affiliazione con siti dedicati quali Amazon, Ebay ma anche tramite network di affiliazioni.

Questo è un semplice esempio ma serve per capire che per guadagnare con Facebook è consigliato scegliere e lavorare con una nicchia e un target dedicato per ottenere i migliori risultati.
Far crescere una Fanpage dedicata ad un determinato argomento o prodotto sicuramente richiede più tempo e costanza, le condivisioni saranno inferiori, ma si otterranno degli ottimi risultati e guadagni. Se partite da una pagina già esistente non a target comunque potrete guadagnare con Facebook. Proseguendo la lettura vi spiegherò come monetizzare.

Come guadagnare con Facebook

Vediamo ora i sistemi migliori per guadagnare con Facebook. In base alla tipologia di fanpage alcuni metodi rendono maggiormente altri meno, ma questo dipende unicamente da come vengono applicati e dal target dei fan e delle pagine.

Rivendere la visibilità

Una pagina con centinaia di migliaia di fans, che offre contenuti interessati tematizzati può sfruttare la propria visibilità vendendola ad un’azienda del settore, pubblicando contenuti sponsorizzati di tale azienda. Di solito si fissa una quota ogni mille visualizzazioni o numero click su link o banner.

Affiliate Marketing

L’Affiliate Marketing è uno dei sistemi più utilizzati e forse più remunerativi. Con l’affiliate marketing si guadagna una commissione (fissa o in percentuale) quando l’utente compie una determinata azione, che può essere un acquisto di un prodotto che sponsorizzate ma anche una semplice registrazione ad un servizio.
Questo sistema ha il maggior rendimento su Fanpage con un target mirato e interessato a quella tipologia di prodotto o servizio. Rende comunque molto bene anche con pagine generiche con alto volume di fan e interazioni. Studiando bene i dati Insight di Facebook per capire la tipologia dei follower è possibile guadagnare vendendo prodotti in modo mirato.

guadagnare con facebook

Affiliate marketing è una delle principali fonti di guadagno della maggior parte dei siti web, ma è possibile sfruttare lo stesso principio, ovviamente in modo diverso, anche su Facebook.
E’ possibile registrarsi gratuitamente a programmi di affiliazioni dedicati oppure appoggiarsi a dei Network di affiliazione che racchiudono moltissimi programmi di affiliazione divisi per categorie.

Tra i principali programmi di affiliazione dedicati troviamo:

  • Amazon (Abbigliamento, elettronica, libri, cucina, informatica ecc)
  • Ebay Partner Network (Abbigliamento, elettronica, libri, cucina, informatica ecc)
  • Envato (Gradica per web, servizi digitali, template, audio ecc)

Molti network di affiliazione offrono campagne dedicate anche per social network come Facebook.
Ecco alcuni dei più famosi:

Ricordate sempre quando pubblicizzate una campagna di controllare nelle policy se è ammesso traffico sui social in quanto determinate aziende non lo permettono.
Un esempio veloce? Una Fanpage tema animali, possiamo pubblicare brevi recensioni con link a pagina di acquisto Amazon di accessori per gatti o cani. O ancora pubblicare link di prodotti in offerta molto utilizzati quali lettiere per gatti, cibo, giochi ecc. Se avete anche un sito web collegato allora è ancora più facile scrivere recensioni specifiche, con link sponsorizzati, e acquisire traffico grazie alla pagina fan.

Vendita Libri e Corsi

Il settore dei libri è molto redditizio e non è da sottovalutare, specialmente con certe tematiche. Se la Fanpage ha un target ben preciso, per esempio cucina, è possibile guadagnare con Facebook vendendo libri di ricette, oppure creare delle mini guide in Pdf utili per l’utente. Ma è anche possibile creare dei video corsi dedicati e tutorial da vendere.

Ha un negozio/azienda?

Se possedete un sito potete collegare la pagina alla vostra azienda inserendo link e informazioni e creare post per sponsorizzare i vostri prodotti, offerte, promozioni. Molti negozi ottengono maggiori vendite e contatti proprio grazie a Facebook che offre maggiore visibilità.

Vendita Servizi e App

Se si hanno determinate competenze è possibile creare applicazioni per Facebook. Il guadagno deriverà dai banner pubblicitari all’interno dell’app o tramite membership di accesso.
Oppure iscrizione gratuita per aver accesso a funzioni o servizi base, con la possibilità di servizi premium a pagamento che offrono maggiori funzionalità.
Diversi sviluppatori sviluppano plugin e componenti per WordPress e creano una community (gruppo) o Fanpage dedicata per rivendere i propri applicativi, offrendo assistenza, guide e supporto. Non solo plugin ma è possibile guadagnare anche vendendo template grafici per siti e loghi.

Guadagnare creando T-shirt

Il print on demand negli ultimi ha avuto un vero boom, in particolare nella stampa e vendita di t-shirt e felpe. In molti hanno già fiutato le potenzialità che offre la viralità di Facebook.
Potete creare una grafica particolare e originale per poi affidare tutto il processo di produzione, stampa, invio ad uno dei servizi online specializzati. Con una pagina Facebook dedicata e un investimento in pubblicità con Facebook Ads sarà possibile ottenere grossa visibilità e condivisioni e ovviamente molte vendite. Tra i migliori siti che offrono tale servizio troviamo:

Se non avete idee o competenze minime in grafica potete acquistare direttamente dei design già pronti a prezzi irrisori o farli fare su vostra richiesta tramite il famoso sito Fiverr, portale dedicato di freelance esperti in grafica.

Vendere t-shirt e felpe su Facebook può essere un’ottima fonte di guadagno. Con un design giusto e una buona ottimizzazione di Facebook Ads è possibile fare numeri importanti in breve tempo. Il mercato migliore è Europa e Stati Uniti ma anche in Italia si posso ottenere soddisfazioni.

Quanto si può guadagnare con Facebook?

Il guadagno dipende da troppi fattori per dire quanto si può guadagnare con Facebook. Infatti dipende molto dai numero dei Fan, dalla tipologia di pagina e dalla strategia che si adotta per monetizzare. Potrei dire un po di numeri giusto per riempire alcune righe, ma poi la realtà sarebbe ben diversa. Però una cosa è sicura: l’unico limite di guadagni è dato dalle competenze e dalla creatività di chi gestisce uno o più pagine fan…

In definitiva è senza dubbio possibile guadagnare con Facebook. Si tratta di un lavoro come un altro e richiede costanza, professionalità e tante prove. Non scoraggiatevi se non ottenete risultati immediati. Bisogna testare, testare e ancora testare, studiare perché un sistema non rende e cercare di migliorare analizzando il mercato e anche la concorrenza. Come accennato all’inizio non basta avere una pagina su Facebook con tot fan e grazie a qualche guida magica trovata in rete pensare di guadagnare subito migliaia di euro. Spesso ti trovano metodi discutibili o immorali per guadagnare con Facebook, al limite del legale e basati su spam costante. Lasciate perdere!

Solo lavorando seriamente, in modo onesto e professionale è possibile creare dei guadagni costanti e duraturi nel tempo.

Condividi.

I commenti sono chiusi.