Hosting significato e definizione del servizio hosting

0

Hosting è un servizio di rete che si appoggia ad un server web per ospitare un sito web o un’applicazione e renderla disponibile tramite la rete internet a tutti gli utenti. Grazie al servizio di hosting, gli utenti possono utilizzare servizi, accedere a informazioni e contenuti che si trovano su di un server web utilizzando un comune computer definito come client.

hosting significato

Hosting significato e definizione del servizio hosting

Con un servizio di web Hosting è possibile caricare documenti, file, immagini, video, pagine html e renderli disponibili in rete, raggiungibili tramite uno specifico url.

Un servizio hosting è principalmente utilizzato per creare siti web e blog ma viene anche utilizzato dalle aziende come hard disk remoto per eseguire backup e mettere a disposizione dei propri dipendenti determinati file. I provider (chiamati anche ISP – fornitore di servizi) acquistano o noleggiano dei server web con i quali creano soluzioni hosting dedicate per gli utenti e le aziende, come servizi mail, spazio web per la creazioni di siti ecc.

Esistono diverse tipologie di Hosting per ogni esigenza e budget disponibile:

Hosting gratuiti

Questa tipologia di hosting è molto ricercata ma anche la meno performante. Il gestore del servizio hosting offre spazio web gratuito e inserisce spesso i propri banner per farsi pubblicità, limitando le funzioni disponibili. Non consiglio mai un hosting gratuito, tranne per fare test, in quanto spesso hanno rallentamenti pesanti e vanno off-line perché le risorse disponibili sono molto limitate e non viene data nessuna garanzia proprio in virtù del fatto che sono gratuiti.

Hosting condivisi

Hosting condivisi sono quelli più utilizzati per il prezzo basso e contenuto ma che offrono buone prestazioni e risorse. Il prezzo parte dai 25-30€ all’anno ed è la soluzione ideale per chi inizia a lavorare con un CMS come WordPress o Joomla o per siti che non hanno molte visite giornaliere. Infatti questa tipologia di hosting offre uno spazio web su un server medio grande che viene diviso per molti altri utenti. Ne consegue che le risorse sono limitate per utente ma sufficienti per avere buone prestazioni e non incorrere in off-line. Può capitare che se il sito cresce come numero di visitatori rallenti o superi le risorse riservati per il tuo spazio web. In questo caso è consigliato passare ad un piano superiore.

Difficile stimare il numero di visitatori giornalieri che un hosting condiviso può supportare, dato che ogni server web che lo ospita è configurato in modo diverso. In linea di massima possiamo dire che fino a 2000/3000 visite al giorno dovrebbe tenerle, ma prendete con le pinze questi numeri in quanto è impossibile quantificare un numero esatto per molti fattori che possono incidere, come per esempio la tipologia di sito e di contenuti.

Hosting Professionale

Un hosting professionale può essere definito come un hosting condiviso ma con maggiori risorse. Come per hosting condiviso si ha un server web che ospita molti siti, ma in questa soluzione i siti al suo interno sono molto pochi, le risorse sono maggiori e hardware migliore (dischi SSD, banda più potente ecc) offrendo cosi ottima stabilità e affidabilità.
I costi sono più alti e partono da almeno 90-100€ all’anno ma può supportare un numero di visitatori nettamente superiore, in base a com’è configurato anche 10-15000 al giorno. Un hosting professionale è la soluzione minima per siti medio grandi.

Hosting Reseller

Un Hosting Reseller è un hosting frazionabile che permette ad un utente di rivendere le proprie risorse come banda e spazio web. Un Hosting Reseller è la soluzione ideale per Webmaster e agenzie web che creano siti web per i clienti e li gestiscono direttamente. Generalmente questa tipologia di hosting è paragonabile ad un hosting professionale, quindi con buone prestazioni e risorse.

Hosting VPS

VPS ovvero Virtual Private Server sono porzioni di server virtualizzate tramite software. Le risorse hardware di una VPS sono condivise tra pochi utenti che utilizzano il medesimo server, ma sono assegnate in modo dedicato ed esclusivo. Una VPS è come un piccolo server dedicato. Questa soluzione permette di avere un controllo e una gestione completa della macchina, per cui è possibile installare qualsiasi sistema operativo che si preferisce e ottimizzarla in base alle proprie esigenze senza limitazioni da parte del provider. Una VPS è l’ideale per sviluppatori e utenti intermedi che generano un traffico giornaliero medio-alto. Se si hanno buone competenze lato server si può optare per la soluzione un-maneged ovvero non gestita dal provider abbattendo cosi i costi di gestione.

Hosting Dedicato

Un Hosting dedicato è un server web dedicato per singolo utente. In sostanza si noleggia un vero e proprio server con risorse non condivise con altri utenti e hardware molto performante. Con hosting dedicato si ha il pieno controllo del server stesso con possibilità di configurarlo in base alle proprie esigenze, dal sistema operativo fino all’hardware. Un hosting dedicato viene utilizzato da chi deve gestire un elevato volume di traffico giornaliero e ha necessità di grosso risorse e prestazioni. Ovviamente i costi in questo caso sono molto alti,  si parte da almeno 1000 euro all’anno, ma è la configurazione migliore che si può avere.

Condividi.

I commenti sono chiusi.