JBL Charge 3 Recensione e caratteristiche Speaker Bluetooth

0

JBL Charge 3 è un diffusore Bluetooth portatile le cui caratteristiche lo fanno rientrare tra gli speaker Bluetooth più venduti e richiesti. JBL è una delle più importanti aziende produttrici di altoparlanti e diffusori acustici e offre soluzioni per ogni esigenza e fascia di prezzo e con questo modello di speaker portatile sta riscuotendo un grosso successo.

JBL Charge 3 Recensione

JBL Charge 3 oltre ad avere un’ottima potenza ed un suono limpido e cristallino può funzionare anche da Power Bank. Proprio questa caratteristica è uno dei punti di forza di questo diffusore Bluetooth. Con l’uso intenso che al giorno d’oggi facciamo degli smartphone, la batteria si scarica velocemente. Ed ecco che JBL Charge 3 oltre a portare la nostra musica preferita ovunque con un’ottima qualità audio, ci permette all’esigenza anche di ricaricare lo Smartphone tramite una comoda presa USB da 5V / 2A posta nelle parte posteriore.

JBL CHARGE 3 recensione

Design

Il design è in linea con la categoria degli speaker portatili, ovvero una forma cilindrica, in cui alle estremità troviamo due radiatori passivi che offrono un suono limpido ma allo stesso tempo con bassi profondi, come da tradizione JBL.
Nella parte superiore ci sono i vari comandi per volume e riproduzione e collegamento Bluetooth in versione 4.1 e JBL Connect per connettere più dispositivi contemporaneamente e amplificare l’esperienza d’ascolto. Nella parte inferiore invece troviamo dei led indicatori stato batteria, ingresso per la ricarica e jack 3,5 per connessione cablata a dispositivi tradizionali che non hanno il Bluetooth e come accennato in precedenza un ingresso Type C USB che fa da Power Bank per ricaricare la batteria degli smartphone.

JBL Charge 3 è impermeabile e grazie ad un rivestimento misto gomma e tessuto è sia Waterproof che Splashproof quindi resistente sia agli schizzi d’acqua, che all’immersione a liquidi. Questo lo rende molto versatile per l’utilizzo all’aperto durante le feste, dove spesso le bevande vengono rovesciate, ma anche a bordo piscina, al mare, sport quali kayak o all’aperto con un tempo uggioso.

Jbl Charge 3 recensione

E’ disponibile in vari colori, per la precisione 6: Grigio, Rosso, Blu, Nero, Verde Acqua e Squad (versione militare).
La dimensione è abbastanza ridotta ed è facilmente trasportabile in una borsa o zainetto. Dimensioni (L. x P. x A.): 21,3 x 8,7 x 8,85 cm con un peso di 800 gr.

Batteria

La batteria di questo speaker bluetooth inoltre è veramente ottima con una autonomia di ben 20 Ore grazie alla batteria ai polimeri agli ioni di litio da 22,2Wh circa da 6.000 mAh. Batteria davvero capiente! Questo le rende ideale anche per un tradizionale week end fuori porta. Il tempo di ricarica della batteria è di circa 4,5 ore.

Vivavoce

Come moltissimi diffusori portatili, anche questo supporta il le chiamate in vivavoce con il semplice tocco del pulsante posto nella parte superiore vicino ai comandi principali. L’audio è pulito e chiaro grazie anche ad un filtro per la cancellazione dei rumori di fondo.

Qualità Audio

La potenza audio è notevole 2 x 10W, che possono sembrare pochi ai meno esperti ma naturalmente assicurano un buon volume anche all’aperto. La qualità del suono, come da tradizione JBL è ottima, con frequenze dei toni medio e alti limpide e pulite e bassi ben accentuati sebbene le compatte dimensioni. Proprio i bassi sono sempre stati il punto forte di questo marchio e anche in questo diffusore portatile non si smentiscono, regalando tonalità avvolgenti e ricche di presenza. Nonostante le compatte dimensioni dei due altoparlanti interni riesce a coprire un’ampia gamma di frequenze.

Caratteristiche tecniche

  • Versione Bluetooth: 4.1
  • Supporta: A2DP V1.3, AVRCP V1.5, HFP V1.6, HSP V1.2
  • Trasduttore: 2 x 50 mm
  • Potenza in uscita: 2 x 10W
  • Risposta in frequenza: 65Hz – 20kHz
  • Rapporto segnale-rumore: >80 dB
  • Alimentazione: 5V / 2,3A
  • Tipo di batteria: Polimeri agli ioni di litio (22,2Wh)
  • Carica USB: 5 V / 2A (massimo)
  • Tempo di carica della batteria: 4,5 ore
  • Autonomia in riproduzione: fino a 20 ore (varia a seconda del livello del volume e dei contenuti audio)
  • Potenza del trasmettitore Bluetooth: 0~-9 dBm
  • Intervallo di frequenza del trasmettitore Bluetooth: 2.402 – 2.480 GHz
  • Modulazione del trasmettitore Bluetooth: GFSK, #/4 DQPSK, 8DPSK
  • Dimensioni (L. x P. x A.): 213 x 87 x 88,5 mm
  • Peso: 800g

Conclusioni

Per concludere JBL Charge 3 è uno dei prodotti più venduti tra gli speakers portatili bluetooth e lo consiglio vivamente oltre per la qualità audio, anche per l’autonomia di ben 20 ore e la funzione di Power Bank che permette di ricaricare all’esigenza uno smartphone. Ricordo che è uno dei pochi prodotti in commercio ad essere Waterproof e Splashproof. Può diventare una buona idea anche per regali tecnologici economici .

Condividi.

I commenti sono chiusi.