Cos’è una Doorway Pages

0

Una doorway pages è una pagina che re-indirizza in automatico verso un’altra. Quando il visitatore arriva su questa pagina dopo pochi secondi (solitamente 0), l’utente viene portato ad un’altra pagina. Questo trucchetto viene eseguito grazie ad un codice javascript e serve per far indicizzare ai motori di ricerca questa pagina, spesso ben indicizzata e mostrarne agli utenti un’altra. Le doorway vengono spesso utilizzate per siti che hanno molta grafica e non permettono l’ottimizzazione del codice in ambito SEO.

white-hat-seoQuindi vengono utilizzate queste pagine per migliorare il posizionamento spesso anche con inserimento di link che aumentino popolarità. Tramite una Doorway il webmaster può creare diverse pagine anche over ottimizzate utilizzando keyword stuffing per determinate parole chiave.

Questo può portare ad un significativo miglioramento nelle serp dei motori di ricerca ma è anche vero che viene considerata una pagina di bassa qualità.

Doorway Pages

Eticamente questa tecnica NON è molto corretta in quanto offriamo ai motori quali Google una versione diversa dalla pagina fornita agli utenti. Al riguardo Google è molto chiaro:

L’obiettivo di Google è offrire ai propri utenti i risultati di ricerca migliori e più pertinenti. Pertanto, Google disapprova le pratiche volte a manipolare i motori di ricerca e a ingannare gli utenti indirizzandoli a siti diversi da quelli selezionati e che forniscono contenuti unicamente a vantaggio dei motori di ricerca. Google può decidere di intraprendere delle azioni nei confronti dei siti con pagine doorway e degli altri siti che si avvalgono di queste pratiche ingannevoli, tra cui la rimozione di questi siti dall’indice di Google.

Spesso considerata una tecnica Black Hat, personalmente consiglio di NON utilizzarla, tranne che sia strettamente necessaria. In questo caso cercate di essere più corretti possibile e rimandare a pagine che trattano lo stesso argomento, non inserire link ai fini di aumentare posizionamento e utilizzare una densità di parole appropriata.

Con il miglioramento degli algoritmi di Google molti siti sono stati penalizzati proprio a seguito di un uso scorretto delle Doorway Page.

Per creare una doorway è molto semplice. Nella pagina doorway inserisci questo codice:

<SCRIPT language=”JavaScript” src=”file.js”></SCRIPT>

Poi crea un file che si chiamerà file.js. Apri il bloc notes e incolla:

(‘location.href=”http://www.miosito.com/”‘,0);

Salvi il file con nome dando l’estensione .js

Pagina introduttiva

Alternativa alla doorway pages è creare una pagina introduttiva, che descriva brevemente l’articolo che andremo a trattare e all’interno inseriamo un link alla pagina completa, magari utilizzando anchor text e chiavi mirate. Questa tecnica senza dubbio è la soluzione migliore agli occhi di Google e non rischia di essere penalizzata.

Utilizzando un titolo accattivante e una descrizione ottimizzata seo riusciremo a ottenere ottimi risultati senza incorrere in penalizzazioni varie dal quale poi è molto difficile uscirne. Ricordate che Google sta combattendo con tutte le sue armi il Black Seo, affinando gli argoritmi e premiando chi non utilizza tecniche scorrette o comunque poco limpide.

 

I commenti sono chiusi.