Infografiche cosa sono e come creare un’infografica

0

Vi piacerebbe saperne di più riguardo le infografiche? Una curiosità da soddisfare a tutti i costi, dato che, nel mondo della comunicazione multimediale, si fa un gran parlare delle potenzialità di quest’ultime e come possono rendere virali dei dati dati grazie alla condivisione social.

Infografiche – Cosa sono

Volendo sintetizzare, le infografiche  non sono altro che il frutto dell’unione fra elementi grafici e dati o informazioni. Nella maggior parte dei casi il formato più utilizzato è jpg, tif, png. Parliamo dunque di strumenti di marketing con un layout volto a privilegiare l’estetica, in modo da porre in evidenza le informazioni più rilevanti. Rappresentando un contenuto graficamente, infatti, la comunicazione risulterà essere maggiormente fruibile ed efficace, grazie al carattere sintetico ed accattivante delle infografiche. Non a caso, questi formidabili strumenti di marketing, oltre che sul web, iniziano a spopolare anche sulla carta stampata. Le infografiche vengono generalmente strutturate tramite tabelle, diagrammi di flusso, grafici, mappe concettuali. Elementi che, se accompagnati da una gradevolezza estetica, derivante da un uso sapiente dei colori e il giusto tocco di originalità, possono fare la differenza, fino a divenire delle vere e proprie creazioni artistiche.

Infografiche – A cosa servono

I contenuti che possono servirsi di questi strumenti sono i più disparati: organigrammi, news, statistiche, proiezioni. Le infografiche, infatti, sono tra i migliori modi per confrontare dati, mostrare una “storia”, semplificare i risultati di un’indagine, grazie alla loro straordinaria capacità di sintesi derivante dalla loro impronta visuale.
Un enorme potenziale comunicativo, di cui possono beneficiare copywriter, scrittori, giornalisti, pubblicitari, imprenditori, portali internet. Strumenti pubblicitari ed informativi al contempo, in grado di sfruttare la viralità del web.

Viralità e Social

Se realizzate al fine di originare un coinvolgimento attivo, le infografiche sono in tutto e per tutto gli strumenti perfetti per supportare le strategie di engagement marketing (coinvolgimento dell’utenza mediante contenuti). Volendo fare un esempio, per quel che concerne il digital marketing, le infografiche sono uno strumento eccellente per promuovere un determinato marchio in rete sfruttando il meccanismo di condivisione tra social (Facebook, Twitter, Google+). Una viralità, che, se sfruttata a dovere, può essere utile anche in ottica SEO, migliorando il posizionamento di un determinato portale sui principali motori di ricerca. E’ più facile che una persona si soffermi a guardare un’immagine o fotografia piuttosto che leggere un testo a volte troppo lungo.
In sintesi, dunque, possiamo definire le infografiche  come degli strumenti formidabili per ottimizzare e promuovere il proprio sito web, migliorandone visibilità e popolarità grazie alla maggiore fruibilità dei contenuti. E’ più facile che una persona si soffermi a guardare un’immagine o fotografia piuttosto che leggere un testo a volte troppo lungo.

Come creare infografiche professionali

Per creare un infografica si possono utilizzare sia tools online gratuiti adatti per creare infografiche professionali di qualsiasi tipo, sia i comune programmi per editor di immagini quali Photoshop, Indesign, Gimp, Inkscape ecc

Libri consigliati

L’arte funzionale. Infografica e visualizzazione delle informazioni

Uno dei pochi libri che trattano l’argomento in maniera chiara ma allo stesso tempo completa per capire le potenzialità delle infografiche

Tools Gratis per Infografiche

Piktochart  Uno dei tools piu conosciuti, permette sia si pubblicare una infografica sul loro sito, sia di esportare in formato .jpg .png. Caratteristica importante è che il testo viene reso disponibile ai motori di ricerca in ottica SEO!

Easel  Con questo tool potrete creare infografiche basate su temi già preimpostati oppure creare una infografica partendo da zero con layout pulito. Ricco di funzionalità!

Infogr.am  Forse il più utilizzato infogr.am mette a disposizione molti grafici e si possono inserire anche elementi interattivi, utili per rendere la vostra infografica animata!

Create Visual   I tools grafici messi a disposizione da questo sito sono principalmente orientati ai social

Vizify  Particolarità si visify.com è che permette di creare una infografica della vostra biografia.

Google  Servizio offerto da Google per creare infografiche professionali

StatSilk  Offre una gamma di software web-based e desktop per realizzare visualizzazioni di dati interattive. StatPlanet consente di creare infografiche interattive; StatWorld consente di accedere a dati del mondo e consente di personalizzare il modo in cui viene presentato il visivamente i dati.

Timeline JS  Utile per creare una infografica timeline con contenuti interattivi presi dai vari social come Twitter, Flickr, YouTube, Vimeo, SoundCloud

ChartsBin  Questo sito permette di creare infografiche delle mappe interattive

Many Eyes   Altro servizio per creare una infografica con mappe interattive professionali anche per Youtube.

Consigli per iniziare: la prima Infografica!

Come visto in precedenza uno dei punti di forza delle infografiche è sicuramente la semplicità con cui vengono rappresentate le informazioni e dati. Quindi per realizzare un’infografica di successo è importante seguire alcuni punti fondamentali:

  • Cercate di essere sintetici e inserire solo le informazioni essenziali.
  • Create un piccolo schema o mappa con i punti fondamentali che volete inserire.
  • Scegliete colori e immagini in tema con l’argomento che trattate

Pronti per esprimere al meglio la vostra creatività……….?!

 

I commenti sono chiusi.